Il programma di scambio studentesco Erasmus Plus ha bisogno di maggiori finanziamenti e minore burocrazia

Questo contenuto è disponibile anche in

Ad un'audizione per valutare i primi due anni dello scambio studentesco Erasmus Plus, i partecipanti chiedono una burocrazia semplificata e maggiori finanziamenti. I deputati del Gruppo PPE Milan Zver e Sabine Verheyen hanno sentito le testimonianze provenienti dal Foro giovanile europeo, dal comitato olimpico europeo e da altri gruppi. La domanda è superiore alle risorse stanziate per il quadro settennale: 14,7 miliardi per aiutare a creare competenze e mobilità per il mercato unico UE.

Cosa promuoviamo