La commissione parlamentare per le libertà civili, la giustizia e gli affari interni ha approvato le relazioni relative a tre atti legislativi che mirano a potenziare l'accesso e l'utilizzo del Sistema di Informazione Schengen per individuare criminali, terroristi e migranti a cui sia stato negato il diritto di asilo. I deputati del Gruppo PPE Carlos Coelho e Jeroen Lenaers sono autori delle relazioni che chiedono agli stati membri di usare il sistema per mettere in allerta i 30 Paesi partecipanti. La legislazione permetterà inoltre la custodia cautelare dei bambini e assicurerà alla Europol accesso alla banca dati. 

Carlos Coelho , Migrazione , giustizia , controllo delle frontiere , Terrorismo , , Jeroen Lenaers