La nuova legislazione approvata dal Parlamento Europeo permette la libertà di movimento dei dati all’interno della UE, mantenendo le tutele. La normativa si propone di incentivare la competizione nel settore dei servizi cloud e del cloud computing, aumentando le possibilità di scelta degli Europei.

protezione dei dati , Anna Maria Corazza Bildt , agenda digitale