Il Parlamento Europeo ha approvato in via definitiva la legislazione che vieterà alle imprese online di bloccare i consumatori sulla base della loro nazionalità o residenza. La deputata del Gruppo PPE Róża Thun, autrice della legislazione, la ritiene un passo importante verso l'apertura del mercato unico digitale europeo, incentivando il potenziale imprenditoriale ed occupazionale della nuova economia.

Róża Gräfin von Thun Und Hohenstein , agenda digitale , diritti dei consumatori