Un programma di riforme per il futuro dell'Europa

Dopo le elezioni europee si pongono per l'Unione Europea sfide di enorme portata. I milioni di disoccupati, i crescenti livelli di migrazione, la dura concorrenza su scala globale e le misure per superare la crisi vanno ad aggiungersi a una perdita di fiducia nella capacità della politica di trovare soluzioni.

Il Gruppo PPE al Parlamento europeo e i suoi governi hanno condotto le riforme che hanno permesso all'Unione europea di superare la crisi nel breve termine. Ora vogliamo dotare l'UE di un programma di riforme di successo per il futuro dell'Europa, in modo che quest'ultima possa far fronte alle sfide che la attendono grazie ad una migliore competitività, ad un incremento della crescita e dell'occupazione, nonché attraverso la riconquista della fiducia dei cittadini.

Queste sono le nostre priorita' per questa legislatura quinquennale.

 

 

Ripresa economica e occupazione

10766

In cosa crediamo

Pins in map
06.10.2016

Il futuro della politica di coesione

INTRODUZIONE Perché abbiamo bisogno della politica di coesione oggi e in futuro? Il Gruppo PPE sostiene la politica di coesione come politica strutturale per promuovere la crescita e lo sviluppo economico in tutte le regioni dell'...
Farmer in a field with combine harvester in the background
09.06.2016

Dichiarazione sulla crisi del settore agricolo

Il Gruppo PPE al Parlamento europeo è di gran lunga il più convinto difensore degli interessi degli agricoltori europei. Durante l'ultima riforma della PAC, è stato il Gruppo PPE ad assicurare che all'agricoltura dell...
Small business owner
09.03.2016

Dichiarazione di Colonia sulla competitività

È grazie alle iniziative private, agli imprenditori innovativi e alle start-up che si generano posti di lavoro e crescita. I politici che promettono qualcosa di diverso non fanno altro che spianare la strada al populismo. Per quanto l'UE...
Stethoscope doctor leaned on many euro currency banknotes
04.02.2016

Posizione del Gruppo PPE sul riesame e la revisione di metà mandato del Quadro Finanziario Pluriennale

Il presente documento si prefigge un duplice scopo: in primo luogo, individuare il quadro normativo e il contesto politico nel quale si svolgeranno il riesame e la revisione di metà mandato del QFP (quadro finanziario pluriennale); in secondo...
Simplified rules, less bureaucracy
16.12.2015

Documento orientativo del PPE in materia di programmazione di bilancio basata sui risultati

Introduzione generale Il bilancio dell'UE è un bilancio di investimenti. Circa il 90% delle risorse dell'UE viene investito in politiche e in programmi a beneficio dei cittadini negli Stati membri. Nell'attuale situazione di...
Tax on blue business binder

Posizione del gruppo PPE sulla tassazione

Le priorità del gruppo PPE in materia fiscale: Le imposte devono essere pagate nei paesi nei quali si svolge l'attività economica e si crea valore effettive o, nel caso della fiscalità indiretta, nei paesi dove si...
Protect creativity without creating borders
18.11.2015

Documento relativo alla posizione del Gruppo PPE sul diritto d'autore

Osservazioni introduttive Il Gruppo PPE ha sempre difeso un approccio equilibrato in materia di diritto d'autore e ritiene che questo sia l'unico modo per garantire gli interessi dei creatori e dei consumatori, salvaguardando la...
Climate change

La politica del Gruppo PPE in materia di clima e di energia

Sfide L'energia è uno degli elementi chiave, propulsore dell'economia europea. Il nostro obiettivo è assicurare un approvvigionamento energetico continuo e sostenibile, a un costo ragionevole, per le nostre imprese e le...
Mobility concept

I consumatori nell'economia digitale

Riteniamo che i consumatori debbano trovarsi al centro del mercato unico digitale. Con le spese dei consumatori, che rappresentano all'incirca il 56% del PIL dell'UE, dobbiamo consentire ai consumatori stessi di trarre vantaggio dalle scelte...
Social media web sites

Diritti di proprietà intellettuale, diritto d'autore e contenuto

Le imprese fanno affidamento sulla tutela dei diritti di proprietà intellettuale (DPI). Si devono pertanto combattere le infrazioni di tali diritti su scala commerciale con le procedure di applicazione civile, al fine di consentire ai...

Pages

Ultime news

Flooded house in flood waters
23.11.2017 - 15:09

Better response to and prevention of natural disasters

Today, the European Commission presented its ideas to reinforce Europe's ability to deal with natural disasters. ‘rescEU’ is an EU...
La rete di protezione civile UE deve diventare obbligatoria
23.11.2017 - 10:45

La rete di protezione civile UE deve diventare obbligatoria

In seguito agli incendi mortali in Portogallo e alle inondazioni nell'Europa orientale la Commissione Europea ha proposto di rendere obbligatorio...
Young plant
22.11.2017 - 10:10

Omnibus: much-needed adjustments to EU farming policy

The much-needed adjustments of the mid-term reform of the Common Agricultural Policy (CAP) through the so-called Omnibus Regulation are on their way...
Migliorare il diritto contrattuale per il contenuto digitale e la legge sul diritto d'autore per le trasmissioni nella UE
22.11.2017 - 14:58

Migliorare il diritto contrattuale per il contenuto digitale e la legge sul diritto d'autore per le trasmissioni nella UE

In commissione i deputati hanno approvato una nuova legge che introduce regole contrattuali standard UE per i contenuti digitali forniti dalle...